Storia degli scacchi a La Spezia

I giocatori del CRAL Marina, campioni regionali 1956: da sinistra Soldani, Pace Donato, Vaselli, Ferrari, Rollandi, Lamberti, Pace Antonio, Da Pozzo, e Pace Arnaldo

 

La Spezia deve la sua tradizione scacchistica recente alla infaticabile opera di Arnaldo Pace, che organizzò dal 1954 al 1979 il festival internazionale. Fu inoltre l'ideatore di importanti manifestazioni nazionali, quali il Campionato italiano a squadre, quello universitario, quello femminile (che era fermo dagli anni '30).
Giovanni Battista Valle (1843/1905), fu il primo scacchista spezzino noto, soprattutto per la sua attività di problemista.
Intorno al 1930 si formò in città un interessante gruppo di giocatori di livello nazionale (Giannoni, Tornabuoni, Giaume, Carnovalini, Rosoni, Balzi).
Il secondo dopoguerra, grazie alla attività di Pace, vide uscire interessanti talenti, come Vaselli, Antonio e Donato Pace, Lamberti. Negli anni '60 vi è l'esplosione di Marco Albano, capace di entrare tra i primi dieci in Italia e di pareggiare contro Karpov in partita lenta. Gli anni '70/'80 vedono un fiorire di nuovi talenti, che arriveranno ad alti livelli, come la nove volte campionessa femminile Rita Gramignani ed i maestri Scotto, Sericano e Vaccani.

La storia in dettaglio fino al 1949
La storia in dettaglio 1950/59 (233 kb)
La storia in dettaglio 1960/62 (157 kb)

Le ventisette edizioni del festival internazionale di San Giuseppe:

I partecipanti del 1957, cliccate sull'immagine per ingrandire questa splendida foto


1954: Amatori Genova (a squadre)
1955: Savona (a squadre)
1956: Cral Marina La Spezia (a squadre)
1957: Boskovic
1958: Tatai
1959: Lukic e Tomovic
1960: Tomovic
1961: Fleischmann
1962: Panov
1963: Susic e Zoradic
1964: Panov
1965: Zichichi, Casa, Danov, Huguet e Vujovic
1966: Osmanovic
1967: Osmanovic
1968: Kuprejanov
1969: Mariotti
1970: Vujovic
1971: Ljubisavljevic e Teani
1972: Cosulich
1973: Toth e Ljubisavljevic
1974: Taruffi, Kindij, Lachman e Ljubisavljevic
1975: Kovacs
1976: Cosulich e Magrini
1977: Cosulich
1978: Ljubisavljevic
1979: Joksic
1983: Franco

Torneo nazionale di promozione 1955: 1°Laco, 2°Zichichi (non perdetevi la sua foto!!), 3°Lamberti 

Semifinali campionato italiano:
1969: 1°-2°Albano e Teani
1972: 1°-2°Gasser e Faraci

Campionato Italiano lampo:
1966: 1°Zichichi, 2°Cosulich
1967: 1°-2°Mariotti e Zichichi, 3°Cosulich
1968: 1°Cosulich, 2°Beggi
1969: 1°Mariotti, 2°-3°Albano e Di Liberto
1970: 1°Giustolisi, 2°Cosulich
1972: 1°Cosulich, 2°Albano

Campionato Italiano a squadre:
1959 Lerici: 1°Accademia Roma, 2°Napoli, 3°Centurini Genova
1960 Lerici: 1°Napoli, 2°Comunali Roma, 3°Trieste
1962 Lerici: 1°Comunali Roma, 2°Pisa, 3°Milanese

Campionato Italiano giovanile, Lerici 1974: 1°Perri

Torneo internazionale, Levanto 1957: 1°Napolitano

Albo d'oro dei campionati provinciali ed altri tornei locali

Attività a Sarzana 1970/90

Profili e fotografie:
Valle Giovanni Battista
Giannoni Giovanni
Giaume Cesare
Carnovalini Gio Batta
Tornabuoni Lorenzino
Pace Arnaldo
Vaselli Luciano
Lamberti Vitaliano
Da Pozzo Mario
Pace Antonio
Pace Donato
Albano Marco
Garvani Vittorio
Lattarulo Vito
Scotto Marco
Monopoli Riccardo
Godani Tiziano
Rinesi Michele
Gramignani Rita
Sericano Claudio
Vaccani Alberto

Speziabase - Database con tutti i giocatori spezzini conosciuti. Aggiornato 9/11/2003

 

La Sala Dante, teatro di tante battaglie

 

Torna alla home page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs