1973 - 20°Festival Internazionale di La Spezia

 

Dal 17 al 25 marzo si svolge questa 20a edizione, un record assoluto per un torneo italiano all'epoca. Pace vuole premiare i fedelissimi della manifestazione: il francese Fricker con 16 presenze, il fiorentino Cambi con 11 e tra i locali Da Pozzo con 20 (tutte!), Garvani Giorgio 17 e Antonio Pace 14.
I partecipanti sono 118 in rappresentanza di 13 nazioni, il magistrale viene dominato da Toth, che verso la fine si fa raggiungere da Ljubisavljevic. Lo spezzino Lattarulo č promosso candidato maestro.

Magistrale:
1°-2°Toth e Ljubisavlievic 7/9
3°Cosulich 6,5
4°-6°Bukal, Magrini e Mlcousek 6
7°-8°Canal e Jovicic 5,5
9°Reinecke 5
10°-18°Alba, Albano, Beggi, Cambi, Kindij, Lattarulo, Lemenchik, Tackels e Wagman 4,5
19°-21°Capece, Cappello R. e Van de Broeck 4
22°-27°Fricker, Luppi, Manzardo, Pace Antonio, Romani, Rossi3,5
28°Rubinstein 3
29°Bini 2,5
30°Giubbolini 1,5

1 classe:
1°-2°Spinetti e Cane 6,5/9
Da Pozzo Mario 6 (ottimo, crollato nel finale)
4°-7°Lucidi, Montanelli, Raveggi e Weinberg 5
13°Garvani V. 3 (14)

2 classe:
1°-2°Bella (coppa Zoppi) e Arcangeli 6,5/9
3°Stefanovic 6
10°Ambrosi 4,5
11°-13°De Sortis, Miriello Franco 4
14°Garvani G. 3,5
15°-16°Soldani 3 (18)

3 classe:
1°Gigliolo 7,5/9 (coppa Pace)
2°Mauri G. (Massa) 7
gli spezzini:
12°-16°Bonamini 5,5
Tizzoni 5
Arrigucci, Bonanni, Castrucci, Pellini 4,5
Scotto 4
Bedini, Gramignani 3,5Bosinelli, Merlino 3
Balsamini Paolo 2,5
Rubini 2

 

Torna agli scacchi a La Spezia

Torna alla home page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs