1967 - 14°Festival Internazionale di La Spezia

 

Anche nel 1967 il festival è affiancato dal Campionato italiano lampo, vinto dal giovanissimo fiorentino Mariotti per spareggio tecnico sul campione uscente Zichichi.

I tornei lenti si disputano tra l’11 ed il 19 marzo presso la Sala Dante, con un ottimo livello tecnico, a partire dal torneo magistrale dove, alle spalle del forte Osmanovic e del giovane Cosulich, in continuo crescendo, si mettono in luce a sorpresa i non pronosticati Giubbolini di Imperia e Fazzi di Genova. Da segnalare le nove patte consecutive del bresciano Perich.

Il torneo di prima classe vede la vittoria con promozione a candidato maestro del genovese Bozzo, mentre nel seconda classe il giovane spezzino Albano ottiene un altro importante successo e conseguente promozione a prima nazionale.

Il torneo di terza classe vede la bella affermazione del torinese Manzardo.

Torneo magistrale

1

2

3

4

5

6

7

8

9

 

1

Osmanovic (Jug.)

1-13

½-6

1-3

1-4

½-2

½-7

1-5

1-14

½-8

7

2

Cosulich (TS)

1-16

½-5

½-4

½-6

½-1

1-14

1-10

1-7

½-3

3

Giubbolini (IM)

½-4

½-8

0-1

½-14

½-10

1-9

1-11

1-6

½-2

4

Fazzi (GE)

½-3

1-15

½-2

0-1

0-14

1-16

1-13

½-5

½-7

5

5

Fricker (Roma)

1-5

½-2

½-7

½-8

½-6

1-11

0-1

½-4

½-12

5

6

Ledic (Jug.)

1-14

½-1

1-10

½-2

½-5

½-8

½-7

0-3

½-16

5

7

Schaufelberger (Sz)

½-8

1-11

½-5

½-9

1-12

½-1

½-6

0-2

½-4

5

8

Perich (BS)

½-7

½-3

½-9

½-5

½-11

½-6

½-14

½-15

½-1

9

Bekvalac (Jug.)

½-11

½-12

½-8

½-7

½-16

0-3

1-15

0-13

½-10

4

10

Cambi (FI)

0-5

1-16

0-6

½-13

½-3

1-15

0-2

½-12

½-9

4

11

Capece (MI)

½-9

0-7

1-15

½-12

½-8

0-5

0-3

1-16

½-13

4

12

Pace Ant. (SP)

½-15

½-9

½-14

½-11

0-7

0-13

1-16

½-10

½-5

4

13

Romi (GE)

0-1

0-14

0-16

½-10

1-15

1-12

0-4

1-9

½-11

4

14

D’Augusta (GE)

0-6

1-13

½-12

½-3

1-4

0-2

½-8

0-1

0-15

15

Lorenz (Aut)

½-12

0-4

0-11

½-16

0-13

0-10

0-9

½-8

1-14

16

Magrin (VI)

0-2

0-10

1-13

½-15

½-9

0-4

0-12

0-11

½-6

Torneo di 1 classe: 1°Bozzo (GE) 6/8; 2°-4°Coco (PI), Pace D.(SP), Quaranta (TO) 5; 5°-6°Da Pozzo (SP) e Dorpema (Ispra) 4½; seguono altri 6 concorrenti

Torneo di 2 classe: 1°Albano (SP) 6½/8; 2°-3°Bini (Signa) e Tacchio (FI) 6; 4°Resaz (GE) 5½; 5°-6°Festa (TO) e Rupar (Jug.) 4½; 7°-8°Aranovitch (Ispra) e Franic (Jug.) 4; seguono altri 6 concorrenti

Terza classe: 1°Manzardo (TO) 6/8; 2°-4°Benso (GE), Giuffrè (Meta) e Gasser (Monfalcone) 5½; 5°-6°Bella (SP) e Nardini (SP) 5; seguono altri 8 giocatori

 

Torna agli scacchi a La Spezia

Torna alla home page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs