WALBRODT Karl August

Forte maestro olandese, nato ad Amsterdam il 28.11.1871 e morto a Berlino il 3.10.1902.
Nei pochi anni di attivitą, nonostante fosse malato di tubercolosi, ottenne splendidi risultati.
Nel 1892 fu 4°-5° su 17 a Dresda, imbattuto, nel torneo vinto da Tarrasch.
Nel 1893 vinse con Von Bardeleben un piccolo torneo a Kiel, davanti a Lipke e Mieses.
Nel 1894 fu 4°-5° a Lipsia, nel torneo vinto ancora da Tarrasch.
Nel grande torneo di Hastings del 1895, giunse 11° su 22, pareggiando contro i due leader Pillsbury e Cigorin.
Il supertorneo di Norimberga del 1896, lo vide meritatamente al 7°-8° posto alla pari con Schlechter, battendo Pillsbury e Cigorin e pareggiando contro Lasker, Tarrasch e Steinitz.
Nello stesso anno giunse 6°-7° a Budapest, davanti a Tarrasch e Maroczy.
Il 1897 lo vede sempre pił in alto, 2° a Berlino alle spalle di Charousek, ma davanti ad altri 18 forti maestri.
L'ultimo torneo della sua breve vita fu Vienna 1898, dove non fu in grado di esprimersi al meglio, nonostante le vittorie contro Steinitz, Cigorin, Burn, Maroczy e Blackburne.
La malattia giunse a distruggere le grandi possibilitą di questo splendido talento, come fece con altri due suoi contemporanei, gli sfortunati Charousek e Pillsbury.

 

Torna ai maestri dell'800

Torna alla Home Page