FAHRNI Hans

Giocatore svizzero di origine boema, nato a Praga il 1.10.1874 e morto a Berna il 28.5.1939.
Esordì in campo internazionale nel 1905 con il 2°-3° posto di Amburgo, davanti a maestri come Teichmann e Von Bardeleben.
Sempre nel 1905 fu 4°-6° nel magistrale B di Barmen, vincendo contro due esordienti di lusso, Spielmann e Nimzowitsch.
Nel 1906 si piazzò tra i primi sedici nell'enorme torneo di Ostenda (36 iscritti), passando i primi due turni. Sempre nel 1906 a Norimberga giunse nelle retrovie, ma si tolse la grande soddisfazione di battere Tarrasch.
Nel 1909 fu brillante primo in un quadrangolare a Monaco, precedendo Tartakower, Alapin e Spielmann.
Fu nuovamente primo a San Remo nel 1911, precedendo Lowtzky, Forgacs, Kostic, Przepiorka, Gunsberg, Reti, Rosselli e Von Scheve.
Non seppe confermare i brillanti progressi nel grande torneo di Karlsbad dello stesso anno, dove giunse ultimo alla pari con altri tre.
Disputò ancora i tornei di Baden e Mannheim del 1914 e di Triberg del 1916, ma oramai la forma migliore era ben lontana.

 

Torna ai maestri fino al 1945

Torna alla Home Page