COLLE Edgar

Maestro belga, professionista del gioco, nacque a Gand il 18.5.1897 e vi morì il 19.4.1932, non ancora trentacinquenne.
Nonostante il suo nome sia legato principalmente al sistema di gioco che inizia con 1.d4, 2.Cf3 e 3.e3, fu un forte giocatore di torneo.
Prese parte a oltre 30 tornei internazionali. Giunse 3° davanti ad Euwe al torneo Olimpico di Parigi del 1924. A Baden Baden nel 1925 fu solo 18°, ma battè Gruenfeld e Reti.
Nel 1926 colse a Merano un grande successo, precedendo Canal, Przepiorka, Spielmann, Yates, Kostic, Gruenfeld e Tartakower. A fine anno fu 2° ad Hastings alle spalle di Tartakower.
Nel torneo di Hastings del 1928/29 divise il 1° premio con Marshall e Takacs.
Nel 1929 battè Rubinstein durante il torneo di Budapest (giunse 7°-8°), e giunse solo 12°-15° nel grande torneo di Karlsbad (ma pareggiò contro il vincitore Nimzowitsch).
Nel 1930 giunse il grande successo di Scarbourgh, con 8,5/11, davanti a Maroczy, Rubinstein, Ahues e Sultan Khan (battuto nello scontro diretto). Nello stesso anno divise con Ahues e Nimzowitsch il 3° premio del torneo di Luttich, mentre a San Remo seppe battere Bogoljubow e Tartakower (giunse 11°-12° su 16).
Il 1931, l'anno precedente alla morte, lo vide ancora in lotta nel grande torneo di Bled, terz'ultimo ma capace di battere Flohr, Stoltz (2 volte), Kostic e Spielmann (2 volte).

Torna ai maestri fino al 1945

Torna alla Home Page