COHN Wilhelm

Maestro tedesco, nato a Berlino il 6.2.1859 e morto a Charlottenburg il 17.8.1913.
Nonostante fosse un professionista del gioco, partecipò a pochi tornei.
Nel 1897 fu 13°-14° insieme a Winawer a Berlino, vincendo le partite contro Janowski, Cigorin, Schiffers, Teichmann, Englisch ed Albin, ma perdendo ben 9 incontri.
Nel 1898 ottenne uno straordinario risultato nel torneo di Colonia, dividendo il 2° premio con i due assi Charousek e Cigorin, ad un punto da Burn e un punto avanti a Steinitz. Di rilievo i pareggi contro Charousek e Steinitz, le vittorie contro Cigorin e Janowski.
Questo bel piazzamento gli assicurò un invito a Londra, per il supertorneo che qui si disputò nel 1899. In questo doppio girone a 15 giocatori, dominato da Lasker con ben 4,5 punti sui secondi, Cohn si difese onorevolmente, dividendo il 10° posto con l'ormai stanco Steinitz, ma strappando un pareggio a Lasker e battendo giocatori come Schlechter, Blackburne e Cigorin.
Ancora un buon risultato fu quello di Monaco 1900, 6° con 8/15 nel torneo vinto dal terzetto Pillsbury-Schlechter-Maroczy.
Nel torneo di Hannover del 1902 giunse 13° su 18, ma vinse la partita più importante, contro il grande americano Pillsbury.
In seguito i risultati diminuirono di valore, nonostante il 3° posto nel torneo B di Barmen del 1905. Chiuse la carriera internazionale con due modesti risultati ad Ostenda nel 1906 e nel 1907.

 

Torna ai maestri fino al 1945

Torna alla Home Page