CHAJES Oscar

Maestro statunitense, nato a Brody nel 1873, morto a New York il 28.2.1928.
Esordì in torneo a New York, città dove giocò numerose volte, con buoni risultati. Arrivò 3°-4° nel 1910, alle spalle di Marshall e Capablanca (pareggiò contro entrambi); nei due tornei del 1913 fu 5°-6° (pari con Capablanca e Janowski) e 4°-5°, nel 1915 fu ancora 3°-4° alle spalle di Capablanca e Marshall, insieme a Kupchik; nel 1916 giunse brillantemente terzo assoluto, lasciandosi alle spalle Kostic e Kupchik, e battendo il gigante Capablanca nello scontro diretto; nel doppio girone a 7 del 1918 giunse 4° dietro a Capablanca, Kostic e Marshall (contro quest'ultimo vinse una partita), davanti a Janowski.
Venne due sole volte in Europa per i grandi tornei di Karlsbad del 1911 (giunse ultimo alla pari con altri tre maestri, ma vinse 7 partite, contro Tartakower, Spielmann e altri famosi maestri) e del 1923 (giunse ancora ultimo, alla pari con Spielmann, ma seppe battere Reti, Nimzowitsch e lo stesso Spielmann, oltre a pattare contro Rubinstein).
Nel 1913 partecipo ad un doppio girone all'Avana, giungendo 4°-5° alle spalle di Marshall, Capablanca e Janowski (contro i primi due impattò una delle due partite, contro il terzo riuscì a vincere).
Contro il forte Janowski, oramai in fase calante, seppe anche vincere un match a new York nel 1918 (+7 =10 -5).
Con questi risultati Chajes fu considerato, dal 1910 alla morte, uno dei più forti giocatori americani alle spalle delll'inarrivabile Marshall.

 

Torna ai maestri fino al 1945

Torna alla Home Page