I campionati del mondo fino al 1885
The World Chess Championship

Paul Morphy

 

I campioni storici- Furono considerati campioni del mondo lo spagnolo Ruy Lopez e l'italiano Leonardo da Cutro nel 1500, l'italiano Gioacchino Greco nel 1600 e il francese Philidor nel 1700.
Match Labourdonnais-McDonnell 1834- Dopo questo match fiume, il francese, vincitore (+44=14-30) fu ritenuto il giocatore più forte al mondo.
I match di Staunton- L'inglese Howard Staunton venne considerato campione del mondo dopo i successi contro Saint Amant (+11=4-6) nel 1843, Harrwitz (+12=1-9) e Horwitz (+14=3-7) nel 1846.
Londra 1851- Anderssen vince il grande torneo, battendo in semifinale il "campione" Staunton.

Finalissima

  1 2 3 4 5 6 7    
Anderssen 1 ½ 0 1 1 0 1   4.5
Wyvill 0 ½ 1 0 0 1 0   2.5

Finale 3°-4°posto

  1 2 3 4 5 6 7 8    
Williams 1 0 0 0 1 1 ½ 1   4.5
Staunton 0 1 1 1 0 0 ½ 0   3.5

Semifinali

  1 2 3 4 5 6 7    
Williams 1 1 1 0 0 0 0   3.0
Wyvill 0 0 0 1 1 1 1   4.0
  1 2 3 4 5    
Anderssen A 1 1 1 0 1   4.0
Staunton H 0 0 0 1 0   1.0

I matches di Paul Morphy- Sbarcato in Europa, l'americano battè tutti (eccetto Staunton che si nascondeva), e venne considerato il nuovo campione del mondo.

Londra 1858

  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14    
Loewenthal ½ 0 0 0 1 0 0 1 0 0 1 0 ½ 0   4.0
Morphy ½ 1 1 1 0 1 1 0 1 1 0 1 ½ 1   10.0

Parigi 1858

  1 2 3 4 5 6 7 8    
Harrwitz 1 1 0 0 0 0 ½ 0   2.5
Morphy 0 0 1 1 1 1 ½ 1   5.5

Parigi 1858

  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11    
Morphy 0 ½ 1 1 1 1 1 ½ 1 0 1   8.0
Anderssen 1 ½ 0 0 0 0 0 ½ 0 1 0   3.0

Parigi 1859

  1 2 3 4 5 6 7 8    
Mongredien ½ 0 0 0 0 0 0 0   0.5
Morphy ½ 1 1 1 1 1 1 1   7.5

Londra 1861- Dopo la sparizione di Morphy, Anderssen è considerato nuovamente campione del mondo.

  1 2 3 4 5 6 7 8 9    
Kolisch 0 1 1 0 1 ½ 0 ½ 0   4.0
Anderssen 1 0 0 1 0 ½ 1 ½ 1   5.0
Londra 1862- Anderssen vince il grande torneo organizzato a Londra, davanti al tedesco Paulsen e ai reverendi Owen e MacDonnell. Quinto l'italiano Dubois, che dovette dare due forfait per malattia. Parecchie altre partite non furono giocate, le patte venivano rigiocate ad oltranza. Per la prima volta si usa il controllo del tempo, con 20 mosse in due ore.

    01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14    
01 Anderssen   1 0 1 1 1 1 1 - 1 ½1 1 1 1   11.0
02 Paulsen L. 0   1 1 0 1 ½1 1 - ½1 1 - 1 1   9.0
03 Owen 1 0   0 ½ ½1 1 1 - 0 ½½1 - 1 ½½1   7.0
04 MacDonnell 0 0 1   0 1 - 0 - 1 1 1 1 1    7.0
05 Dubois 0 1 ½ 1   0 1 1 - ½ ½1 - - 1   6.0
06 Steinitz 0 0 ½0 0 1   1 1 - 0 1 - 1 ½½1   6.0
07 Barnes 0 ½0 0 - 0 0   ½1 0 1 1 ½1 1 1   6.0
08 Hannah 0 0 0 1 0 0 ½0   - 1 1 - - 1   4.0
09 Loewenthal - - - - - - 1 -   - 1 - - 1   3.0
10 Blackburne 0 ½0 1 0 ½ 1 0 0 -   ½½ 0 0 1   3.0
11 Mongredien ½0 0 ½½0 0 ½0 0 0 0 0 ½½   1 1 0   2.0
12 Deacon 0 - - 0 - - ½0 - - 1 0   0 1   2.0
13 Robey 0 0 0 0 - 0 0 - - 1 0 1   0   2.0
14 Green 0 0 ½½0 0 0 ½½0 0 0 0 0 1 0 1     2.0
Londra 1862- Anderssen pareggia contro il forte connazionale.

  1 2 3 4 5 6 7 8    
Anderssen 1 ½ 0 0 ½ 0 1 1   4.0
Paulsen 0 ½ 1 1 ½ 1 0 0   4.0
Londra 1866- Steinitz viene considerato campione del mondo dopo aver battuto il tedesco.

  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14    
Anderssen 1 0 0 0 0 1 1 1 1 0 0 1 0 0   6.0
Steinitz 0 1 1 1 1 0 0 0 0 1 1 0 1 1   8.0
Londra 1866- Steinitz deve faticare più del previsto contro l'inglese Bird.

  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17    
Steinitz 1 ½ 1 0 ½ 1 0 1 1 0 0 ½ 1 ½ ½ 0 1   9.5
Bird 0 ½ 0 1 ½ 0 1 0 0 1 1 ½ 0 ½ ½ 1 0   7.5
Londra 1872- Netta vittoria contro il forte polacco.

  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12    
Steinitz 1 1 ½ ½ 1 1 ½ 0 1 1 ½ 1   9.0
Zukertort 0 0 ½ ½ 0 0 ½ 1 0 0 ½ 0   3.0
Londra 1876- Non c'è scampo per il povero Blackburne.

  1 2 3 4 5 6 7    
Steinitz 1 1 1 1 1 1 1   7.0
Blackburne 0 0 0 0 0 0 0   0.0

Torna alla Home Page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs