Cherubino Staldi

 

Trieste 11 marzo 1911

Maestro.
Si mise in luce vincendo nel 1933 un piccolo torneo a Trieste con Karlin (3,5 su 4). L'anno successivo vinse il torneo nazionale, non magistrale, di Venezia. Partecipò a varie finali del campionato italiano ottenendo i suoi maggiori successi nel 1947 a Roma, primo con Castaldi, e a Trieste nel 1954, primo con Nestler ma perse il successivo spareggio per +1 =2 -4. Fu sesto con Napolitano nel campionato del 1935 in cui divenne maestro e quarto al successivo di Firenze. Prese inoltre parte ai campionati di Napoli 1938 (5/7°), Roma 1939 (4° con Nestler), Firenze 1948 e Sorrento 1950. Fece parte della squadra italiana alle olimpiadi di Soccolma 1937 (+5 =2 -7).


Torna a I migliori italiani di sempre

Torna alla Home Page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs