Leone Singer

 

Trieste 11 novembre 1893 - Villa Opicina 21 settembre 1975

Maestro.
Di professione funzionario di banca. Nel 1915 partecipò a Vienna al torneo dei dilettanti dove giunse quarto alla pari con Steiner. Nel torneo di Milano del 1919 si classificò terzo alla pari di Sani. Fu secondo, dietro Marotti, nel I campionato italiano (Viareggio 1921). Nel torneo maggiore di Londra del 1922 fu ultimo. Nel torneo di Milano del 1926 ottenne invece un discreto 50% dei punti. 
Nel torneo nazionale Rosselli del 1930 giunse 1°-2° con lo stesso Rosselli, ma perse la partita di spareggio.
Nel quarto campionato italiano (Milano 1931) si classificò ottavo con Rastrelli su 12 partecipanti (p. 5 su 11). Per L'Italia Scacchistica negli anni 1926-1927 redasse la rubrica "Scacchi elementari".


Torna a I migliori italiani di sempre

Torna alla Home Page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs