Pietro Seni

Roma 1841 - Dicembre 1909

Di professione ingegnere. Nel 1865 vinse il torneo sociale romano davanti a Bellotti, Ferrante e Sprega. Vinse ancora a Roma nel 1875 il primo torneo nazionale, precedendo Maluta e Tonetti. Fu penultimo a Roma nel 1886 e 5 a Roma nel 1900. Forte giocatore per corrispondenza, vinse la prima gara nazionale (1902) e giunse secondo, dietro il russo Bernstein, in quella internazionale organizzata dalla "Rivista scacchistica italiana" (1904).

Torna a I migliori italiani di sempre

Torna alla Home Page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs