Roberto Sani

 

Giocatore milanese. Nel 1902 giunse secondo, dietro Mantelli nel campionato sociale della Società Scacchistica Milanese. Fu ancora secondo nel 1911 con Chierichetti, dietro a Reggio. Il 18 febbraio 1914 pattò una partita con Tarrasch che giocava in simultanea. Nel I torneo Crespi di Milano 1916 si classificò quarto con 6 punti e mezzo su 12. Nel 1918 vinse il sociale della Milanese precedendo De Jasienski e Morelli. Prese parte al torneo nazionale Crespi del 1919 a Milano dove giunse quarto con 5 punti su 8. Si cimentò anche nel gioco per corrispondenza e fece parte della squadra italiana che nel 1925-26 sconfisse la Francia per 20,5 a 9,5, vincendo entrambe le partite.


Torna a I migliori italiani di sempre

Torna alla Home Page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs