Giorgio Pegoraro

 

Fonti (TV) 19 aprile 1930


Maestro.
Nel 1958 vinse il torneo sussidiario B di San Benedetto del Tronto. Fu 8°-13° nella finale del Campionato italiano di Rimini 1959 con 6 su 11 e 13°-17° a Perugia l'anno successivo. Divenne Maestro classificandosi 5° con Palombi nel campionato italiano del 1968, mentre l'anno dopo a San Benedetto del Tronto, giunse 6° con Napolitano e R. Primavera, e due anni dopo nella stessa cittą chiuse la classifica con Manzardo e Teani.



 

Torna a I migliori italiani di sempre

Torna alla Home Page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs