Mario Monticelli

 

 

1902 Venezia - nasce il 16 marzo
1922 Roma, Campionato Universitario - 2°-3° in eliminatoria (4,5/6) e in finale (4/5)
1922 Milano, Magistrale Crespi - 2° in eliminatoria (6/8) e 3° in finale (9/13)
1924 Foligno, Magistrale - 2°-4° con 6,5/9, promosso Maestro
1924 Merano, Internazionale sussidiario - 4°-5° con 3,5/7
1925 Bologna, Magistrale - con 12,5/15 davanti a Rosselli, Seitz e Sacconi
1925 Venezia, match -  Sacconi-Monticelli  6-4
1926 Budapest, Internazionale - 1°-2° con Gruenfeld (9,5/15) davanti a Rubinstein, Reti, Tartakower..
1926 Milano, Magistrale Crespi - 4° con 5,5/9
1927 Londra, Olimpiadi - 9/15 (+7 =4 -4)
1928 Perugia, Magistrale - 2° con 5,5/7
1928 L'Aia, Olimpiade - 7/14 (+4 =6 -4)
1929 Budapest, Internazionale - 10°-11° con 5,5/13; pareggia con Capablanca
1929 Firenze, match per il Campionato Italiano - Monticelli-Rosselli 8-6  Campione Italiano
1929 Barcellona, Internazionale - 4°-5° con 8,5/14
1930 San Remo, Internazionale - 14° con 4/15, premio di bellezza per la partita vinta a Bogoljubow
1931 Praga, Olimpiade - 8/18 (+5 =6 -7) in 2a scacchiera
1933 Milano, Magistrale mem. Padulli - con 7/9
1933 Folkestone, Olimpiade - 8/13 (+5 =6 -2) in 2a scacchiera
1934 Milano, Campionato Italiano - con 8/11 Campione Italiano
1934 Syracuse (USA), Internazionale - 8° con 6,5/14
1935 Firenze, Campionato Italiano - 4° con 7,5/12
1935 Varsavia, Olimpiade - 6,5/18 (+4 =5 -9) in 2a scacchiera
1936 Firenze, Campionato Italiano - 2° con 9,5/13
1936 Monaco, Olimpiade non uff. - 8/19 (+5 =6 -8) in 3a scacchiera
1938 Milano, Internazionale - 1°-2° con Eliskases (8/11)
1939 Roma, Campionato Italiano - con 11/14 Campione Italiano
1947 Venezia, Internazionale - 4° con 8,5/13 alle spalle di Tartakower, Canal e O'Kelly
1948 Venezia, Internazionale - 9°-11° con 4,5/13
1950 Copenhagen, Congresso FIDE - viene proclamato Maestro Internazionale
1950 Vienna, Internazionale - 4,5/9
1953 Milano, Campionato nazionale a squadre lampo USI - 1°Ambrosiano (Kottnauer, Canal, Monticelli,..)
1972 Portorose, match Slovenia-Alta Italia - in 1a scacchiera Pirc-Monticelli pareggiano le due partite
1985 Congresso FIDE - viene proclamato GRANDE MAESTRO
1995 Muore all'eta di 93 anni

"Se dovessi parlare di Monticelli, rifacendomi soltanto a quello che è possibile cavargli di bocca quando gli si chiede notizie di se, avrei da dire ben poco: al di sopra delle sue qualità scacchistiche,dei suoi meriti di giornalista, egli ha infatti una virtù spiccatissima: la modestia. E' modesto fino al punto di tacere, con chi non lo sa, ch'egli è stato campione italiano; fino ad ammettere appena appena, con chi è estraneo al gioco, ch'egli sa, si giocare a scacchi, ma cosi, da... dilettante."
(Anton Maria Lanza su "L'Italia Scacchistica" del 1946)

Budapest1926.jpg (111053 bytes) Budapest 1926, Monticelli è il 5° seduto da sinistra

90 partite di Monticelli in formato pgn: montic.zip

Torna a I migliori italiani di sempre

Torna alla Home Page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs