Antonio Gabinara

 

Villanova d'Asti 25 ottobre 1907 - Firenze 28 febbraio 1952

Maestro.
Si formò a Bari nei primi anni Trenta dove, presso il Bar dello Sport o nel Caffè Stoppani, trascorreva le serate giocando contro Zapler, Quaranta, Uberbacker, Cappelluti e nti altri. Si mise in luce nel 1937 quando vinse il torneo regionale di promozione. L'anno successivo fu secondo a Milano e primo a Torino, con Sacconi. Divenne maestro nel magistrale di Firenze del 1941 dove giunse quarto con Hellmann. Nella finale del campionato italiano di Firenze 1943 fu quarto con 4 punti e mezzo su 9, alle spalle di Nestler, Napolitano e Paoli. Nel dopoguerra partecipò al torneo di Reggio Emilia del 1947 e al campionato italiano del 1948 (16/19 su 52).

Torna a I migliori italiani di sempre

Torna alla Home Page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs