Giulio De Nardo

Trieste 24 gennaio 1901 - Parma 10 ottobre 1975

Maestro.
Esordì nel torneo di Trieste dove si classificò 4° con Stalda. Fu più volte campione regionale della Venezia Giulia ed in tale veste fu ammesso al torneo di selezione per le Olimpiadi 1928. Si classificò 3-4° con Marotti nel torneo eliminatorio di Perugia e 4-5° con 3 punti e mezzo su 7, ancora con Marotti, nella finale e conquistò il titolo di maestro. Nelle olimpiadi dell'Aia, in quarta scacchiera, sfiorò il 50% dei punti con 5,5 su 12.

 

Torna a I migliori italiani di sempre

Torna alla Home Page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs