Giovanni Domenico D'Arminio

 

Giocatore napoletano del XVI secolo. Fu giudicato dal Salvio "valentissimo giocatore" e anche "primo fra i primi". Era esperto nel Gambetto Guspatava, come in Spagna chiamavano l'apertura 1.e4 e5 2.f4 exf4 3.d4 Dh4+ ma in una sfida col Salvio avente per oggetto questa apertura usć sconfitto (+1 =1 -2). Fu anche compositore di partiti.


Torna a I migliori italiani di sempre

Torna alla Home Page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs