Eduardo Dagnino



Palermo 1-1-1876 / 30-1-1944

Forte giocatore attivo nel primo decennio del '900, nonchè titolare dal 1913, della cattedra di Storia della Musica, critica musicale e musicologia, nel Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma.
Il suo miglior risultato scacchistico è il 2°-3° posto nel torneo nazionale minore di Roma del 1911, alle spalle di Matteucci, promosso maestro, alla pari di Foraboschi, anche lui futuro maestro, e davanti a Batori, Adorni, Benvenuti ed altri forti giocatori.

 


Torna a I migliori italiani di sempre

Torna alla Home Page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs