Carlo Bonetti

 

Giocatore modenese del XIX secolo soprannominato "Il Biscione". Di professione ingegnere, esperto in ferrovie e canalizzazione. Fu superiore e a Luppi (+10 - 1) a Parisi (+3 -1). Nel 1849 si batté a Modena con Calvi in una sfida giocata con le regole all'italiana e finita pari (+8 =4 -8). Tra il 1857 e il 1859 si bbatté in una serie di sfide con Discart; vinse la prima (+11 =1 -9) ma perse le successive (+7 -11 e +10 -18). Nel 1862 incontrò Dubois, di passaggio a Modena, ma ormai vecchio rimase nettamente sconfitto (+1 =1 -11). Sue partite con Discart e Luppi furono pubblicate su "La Rivista degli scacchi" di Dubois e Ferrante. Compose anche alcuni problemi pubblicati sull rivista francese "Le Palamède" e sulla "Rivista degli Scacchi". Morì a Roma, dove si era trasferito con una figlia mastra elementare, dopo il 1870.


Torna a I migliori italiani di sempre

Torna alla Home Page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs