Marchese Biscardi

 

Giocatore napoletano del '700. Forse per il suo titolo nobiliare, pretendeva dal Casertano, con il quale giocava volentieri, il vantaggio di due tratti all’inizio del gioco. Un tal vantaggio sembra di niun momento – annota l’abate Rocco – ma era in realtà onerosissimo, tanto che molto spesso alla sesta o settima mossa il Casertano vagava già con il re in mezzo alla scacchiera…


Torna a I migliori italiani di sempre

Torna alla Home Page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs