Giuseppe Benini

 

Firenze 1954 - Viaregggio 20 settembre 1920

Prese parte al torneo nazionale di Roma del 1911 dove giunse ultimo ma sconfisse Reggio. Giocò poi a Viareggio nel 1912 e a Bologna nel 1913. Nel dopoguerra giocò ancora a Milano (1919) e a Viareggio nel 1920 dove ottenne il suo miglior risultato: sesto su 12 partecipanti. Padre di Clarice, morì di infarto poco dopo aver giocato una partita in un torneo triangolare che conduceva con il vantaggio di un punto.


Torna a I migliori italiani di sempre

Torna alla Home Page

La grande storia degli scacchi
Chess History
Schach Geschichte
Histoire des Echecs